4 STUPIDE PAROLE DOLCI
Testo e musica di Paolo Agosta
           
                                            
Qualcosa ti ha cambiata,
ed ora non sei più la stessa,
quella che ho conosciuto,
quella diversa,
quella speciale,
ora:
mi parli con un tono
che non sento di meritare, giuro
e poi mi chiedi anche perché
ti guardo in un modo strano…

Sai cos’è che vorrei da te ?…
Sai cos’è che vorrei da te ?…
Solo, quattro stupide parole dolci,
da dividere,
dolci…

Tu dici a tutti che va bene,
ma menti
per l’apparenza…
E in verità non vedi altro
Che le mie mancate attenzioni !
Sai preferisco a questo
Un film,
un libro
o accendere la Radio…
che stare qui a subire,
le gratuite,
tue insinuazioni !

Sai cos’è che vorrei da te ?…
Sai cos’è che vorrei da te ?…
Sono, quattro stupide parole dolci,
da dividere,
dolci…Discography.html
Discography
Discography.htmlPhoto_Presentazione.htmlshapeimage_2_link_0
<Discography.htmlshapeimage_3_link_0